Virginia Raffaele, festival già mi manca

"Nonostante le ansie, le tensioni, le paure, il festival inizia quasi a mancarmi, provo una sensazione di vuoto cosmico: Sanremo è magico". Virginia Raffaele si prepara alla serata finale con la consapevolezza di aver "sperimentato più cose, toccato più generi, la lirica, la voce interrotta, lo slapstick, la mimica. Ho cercato di mettermi al servizio del festival nel ruolo di conduttrice personalizzandolo, punteggiandolo a mio gusto pur rispettando il concorso, la gara, il ritmo della serata". "Il bilancio lo faccio alla fine, perché sono scaramantica", spiega in conferenza stampa. "Non c'erano i tempi tecnici per proporre le mie maschere: sono stata chiamata per la conduzione, mi sono divertita, ho giocato, spero di aver portato a termine il mio compito".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Riviera
  2. Imperia Post
  3. Sanremo news.it
  4. Imperia Post
  5. Sanremo news.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dolcedo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...