Dolcedo

Affonda peschereccio in porto Bordighera

Un peschereccio di circa dieci metri, di proprietà di un pescatore residente a Ventimiglia, è affondato in porto a Bordighera. Ancora imprecisate le cause dell'accaduto e non si esclude l'ipotesi dolosa. La segnalazione ai vigili del fuoco è stata fatta alle 7,30 di stamani e i pompieri sono intervenuti con la Guardia Costiera e i carabinieri. Per limitare i danni dalla fuoriuscita di gasolio sono state installate alcune panne assorbenti. I militari hanno ascoltato il proprietario dell'imbarcazione che ha detto di esser uscito in mare per una battuta di pesca senza avere alcun problema.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie